Autore: VOLTAN CESARE 17 nov, 2017

Nell'ambito dell’industria pesante, così come in quello della cantieristica, i controlli di efficienza e quelli di sicurezza vanno di pari passo. Nel senso che gli uni non possono fare a meno degli altri e viceversa.

Ciò significa che garantire la piena efficienza di una macchina utilizzata in tali contesti significa in primis tutelare l’incolumità dei lavoratori che di quella macchina si servono per svolgere le loro mansioni, e dei colleghi che li coadiuvano nelle operazioni.

Proprio per questo motivo la prudenza non è mai troppa e un controllo in più è meglio di un controllo in meno.

Autore: VOLTAN CESARE 17 nov, 2017

In meccanica l’oleodinamica è quella branca della fluidodinamica che si occupa dei processi di generazione di energia tramite dei fluidi oleosi, utilizzati come vettori energetici.

Tali fluidi, in genere, pur nelle loro significative differenze, vengono raggruppati sotto la definizione di olio idraulico.

I principi dell’oleodinamica trovano un’ampissima applicazione a livello industriale. Tra tutte, la più nota e diffusa è sicuramente quella che è alla base del funzionamento del motore a scoppio.

Ancora oggi, dopo tanti anni, il principio che permette il movimento delle automobili – e di quasi tutti i veicoli a motore esistenti – è lo stesso: dei cilindri riempiti di sostanza oleosa e dei pistoni che, comprimendo il liquido, determinano la generazione dell’energia necessaria a imprimere il movimento al veicolo.

Autore: VOLTAN CESARE 17 nov, 2017

Risale al 2015 la pubblicazione in lingua italiana delle norme dell’Unione Europea in merito ai tubi flessibili in gomma. In tali disposizioni, rubricate come norme UNI EN 856 e UNI EN 857, sono contenute le principali caratteristiche fisiche e meccaniche di tali oggetti affinché siano omologabili sul territorio della UE.

Di conseguenza ogni azienda produttrice di tubi di gomma dovrà attenersi a tali disposizioni. Mentre, a loro volta, gli esercizi commerciali che metteranno in vendita tali prodotti dovranno accertarsi che essi possiedano la certificazione europea.

La contravvenzione dei precetti operativi sanciti dalla UE comporta sanzioni pecuniarie o anche di natura penale.

Autore: VOLTAN CESARE 17 nov, 2017

Nell'ambito dell’industria pesante, così come in quello della cantieristica, i controlli di efficienza e quelli di sicurezza vanno di pari passo. Nel senso che gli uni non possono fare a meno degli altri e viceversa.

Ciò significa che garantire la piena efficienza di una macchina utilizzata in tali contesti significa in primis tutelare l’incolumità dei lavoratori che di quella macchina si servono per svolgere le loro mansioni, e dei colleghi che li coadiuvano nelle operazioni.

Proprio per questo motivo la prudenza non è mai troppa e un controllo in più è meglio di un controllo in meno.

Autore: VOLTAN CESARE 17 nov, 2017

In meccanica l’oleodinamica è quella branca della fluidodinamica che si occupa dei processi di generazione di energia tramite dei fluidi oleosi, utilizzati come vettori energetici.

Tali fluidi, in genere, pur nelle loro significative differenze, vengono raggruppati sotto la definizione di olio idraulico.

I principi dell’oleodinamica trovano un’ampissima applicazione a livello industriale. Tra tutte, la più nota e diffusa è sicuramente quella che è alla base del funzionamento del motore a scoppio.

Ancora oggi, dopo tanti anni, il principio che permette il movimento delle automobili – e di quasi tutti i veicoli a motore esistenti – è lo stesso: dei cilindri riempiti di sostanza oleosa e dei pistoni che, comprimendo il liquido, determinano la generazione dell’energia necessaria a imprimere il movimento al veicolo.

Autore: VOLTAN CESARE 17 nov, 2017

Risale al 2015 la pubblicazione in lingua italiana delle norme dell’Unione Europea in merito ai tubi flessibili in gomma. In tali disposizioni, rubricate come norme UNI EN 856 e UNI EN 857, sono contenute le principali caratteristiche fisiche e meccaniche di tali oggetti affinché siano omologabili sul territorio della UE.

Di conseguenza ogni azienda produttrice di tubi di gomma dovrà attenersi a tali disposizioni. Mentre, a loro volta, gli esercizi commerciali che metteranno in vendita tali prodotti dovranno accertarsi che essi possiedano la certificazione europea.

La contravvenzione dei precetti operativi sanciti dalla UE comporta sanzioni pecuniarie o anche di natura penale.

Share by: